Trasferimenti

Scritto da  IPASVI BAT Mar 16, 2010

L’iscritto che trasferisce la propria residenza restando nella stessa Provincia deve darne tempestiva comunicazione al Collegio di appartenenza.

L’iscritto che cambia Provincia deve chiedere il trasferimento dell’iscrizione all’Albo del Collegio nella cui Circoscrizione intende stabilire la propria residenza. Ai sensi dell’articolo 10 del Dpr 221/50 deve presentare apposita domanda, allegandovi soltanto un certificato rilasciato dal presidente del Collegio di provenienza. Tale certificato deve attestare:

a) la non sussistenza, su conforme deliberazione del Consiglio direttivo, di alcuna causa preclusiva;
b) la regolarità dell’iscrizione con la indicazione della data e del titolo della stessa;
c) gli eseguiti pagamenti dei contributi ai sensi degli articoli 4, 14 e 21 del Dlgs 13 settembre 1946, n. 233.


Il Consiglio direttivo del Collegio "accogliente" delibera sulla base di questo certificato.
Si fa presente che la domanda di trasferimento può avvenire qualora siano regolari i pagamenti delle quote di iscrizione del Collegio di provenienza;

Elenco di documenti da presentare:

  1. Fotocopia della carta d'identà e Codice Fiscale, 
  2. La domanda prestampata si trova presso la sede del Collegio IP.AS.VI. 
  3. Due fotografia formato tessera;
  4. Fotocopia del versamento della tassa annuale al Collegio di provenienza per l'anno in corso.

 
Inoltre nel caso di domanda presentata da cittadini stranieri è necessario presentare:

  1. Permesso di soggiorno in originale e fotocopia.

  1. Notizie
  2. Comunicato
  3. Formazione

Calendario

« Settembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30