Lo stereotipo dell'Infermiera sexy a Carnevale. Lasciate stare le bambine!

Scritto da  IPASVI BAT Feb 10, 2017

I Collegi IPASVI della BAT e Bari in relazione alla vendita dei vestiti di carnevale rivolti alle bambine, raffiguranti un'infermiera sexy, esprimono soddisfazione per la presa di posizione che la garante per i minori della Regione Puglia, Rosy Paparella, ha assunto a tutela della dignità delle bambine-modello e dei professionisti coinvolti.

I collegi IPASVI Bari e BAT adottano la determinazione della dott. Paparella e la rilanciano su scala nazionale: "Gli adulti e le Istituzioni hanno un ruolo educativo verso il bambino, in quanto soggetto che acquisisce progressivamente coscienza e capacità di azione, pertanto auspichiamo il ritiro immediato dei costumi carnevaleschi raffiguranti le infermiere bambine. È ora di dire basta ad una maschera, frutto di uno stereotipo alimentato da interessi commerciali posti in essere da mascalzoni che non perdono occasione di coinvolgere anche i bambini. Vergogna!"

  1. Notizie
  2. Comunicato
  3. Formazione

Calendario

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31