Giornata Internazionale dell’Infermiere 2017, la Mangiacavalli: “Vogliamo che quest’anno sia ricco di vittorie e conquiste per la professione”

Scritto da  IPASVI BAT Mag 12, 2017

La presidente della Federazione Nazionale Collegi IPASVI si rivolge agli oltre 440mila colleghi di tutta Italia: “Gli obiettivi da raggiungere sono ancora molti, ma dobbiamo valorizzare i ruoli e le competenze”

“Il 2017 vogliamo sia l’inizio di un ulteriore quarto di secolo ricco di vittorie e di conquiste”, sono le parole di Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione Nazionale Collegi IPASVI, rivolte agli oltre 440mila infermieri italiani in occasione della 25esima Giornata Internazionale dell’Infermiere.

“Gli obiettivi da raggiungere sono ancora molti, – scrive la Mangiacavalli – ma uno deve essere ben chiaro: sostenere e valorizzare l’infermieristica e le funzioni, i ruoli e le competenze dei professionisti infermieri e declinare con i Collegi provinciali le correlate autonomie e responsabilità della nostra professione”.

“Abbiamo di fronte un anno che deve essere caratterizzato da numerose svolte per la professione, da quelle della crescita nel settore della formazione fino al contratto – dichiara la presidente FNC IPASVI pensando all’immediato futuro - . Dobbiamo far sentire sempre più la nostra voce nella definizione dell’assistenza e nel rispetto dei bisogni dei pazienti, ma anche nelle decisioni sulle politiche del personale e in tutte le scelte in materia di salute”.

L’auspicio della Mangiacavalli è quello di “costruire altri anni di successi e di affermazioni nella professione, per garantire ai nostri giovani che la loro scelta è premiante e sicura, per dare sempre più sicurezza e certezza alle persone di avere accanto chi sa come affrontare i loro bisogni di salute, di avere accanto i loro infermieri”.

  1. Notizie
  2. Comunicato
  3. Formazione

Calendario

« Settembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30